My Hero Academia: il cosplay di Kirishima è pronto a sconfiggere i villain

My Hero Academia: il cosplay di Kirishima è pronto a sconfiggere i villain
di

Nella classe 1-A di My Hero Academia, ogni studente ha un quirk unico nel proprio genere, ma solo pochi hanno la stoffa per diventare dei veri eroi. Con il suo animo gentile e la sua potente abilità, Kirishima Eijiro ha dimostrato di essere capace di salvare i cittadini dalla furia dei temibili villain.

Il passato di Kirishima è a dir poco travolgente. Nato in un'era dove i quirk rappresentano la personalità di ogni essere vivente, questo ragazzo soffre a causa dell'abilità che sviluppa in tenera età: con il suo Indurimento, si procura una cicatrice non indifferente sull'occhio destro e finisce per detestarlo. Crescendo, non si fa capace di soddisfatto dei suoi poteri, fin quando non conosce Crimson Riot, un eroe professionista il cui motto è "finché hai uno spirito virile, non importa che tipo di Quirk possiedi". Queste parole lo aiutano a ritrovare la fiducia in se stesso ormai perduta. Diamo un'occhiata al personaggio nella rivisitazione originale del cosplayer stevensan.cos.

In questo cosplay di Kirishima Eijiro da My Hero Academia, il personaggio è vestito da eroe ed è pronto a combattere contro i villain. Il suo nome da eroe, Red Riot, è ispirato all'eroe che l'ha spinto a perseguire questa strada, tortuosa e complessa ma anche ricca di soddisfazioni. Kirishima ha dovuto mettersi avanti ai demoni del suo passato in più occasioni, ma questo l'ha solo fortificato, anche sbloccando una nuova forma in My Hero Academia.

Anche i suoi capelli rosso fuoco sono un tributo al suo eroe del cuore: come mostrato nel passato di Kirishima in My Hero Academia, il ragazzo ha deciso di tingere la sua chioma, partendo da un nero pece, prima dell'ingresso alla U.A.

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi