My Hero Academia: un cosplay di Mirko, la coniglietta da combattimento

My Hero Academia: un cosplay di Mirko, la coniglietta da combattimento
di

È fondamentale essere ben allenati per poter fare fronte a qualunque situazione si possa creare. Infatti un quirk non è l'unico mezzo per rispondere alle angherie dei villain di My Hero Academia. Un fisico muscoloso e allenato può permettere un maggior controllo del proprio potere e di sprigionare una miglior potenza nel corpo a corpo.

Se poi il quirk posseduto da un personaggio tende ad accentuare e incrementare le capacità fisiche, avere un corpo palestrato è d'obbligo. Molti degli eroi più forti di My Hero Academia hanno proprio un fisico di questo tipo, come dimostra anche Mirko. L'eroina coniglio, che siede sugli scranni più alti delle classifiche giapponesi, mette sempre in mostra il proprio fisico grazie a una tuta sgambata e smanicata che permette grande ampiezza sia con le gambe che con le braccia. Così si intravedono tutti i muscoli del corpo, che necessita di molta forza per poter piazzare attacchi con le gambe poderosissimi.

Questo cosplay di Mirko rende l'idea, pur non essendo fisicamente ben piazzata come l'originale disegnato da Kohei Horikoshi. Rimane comunque una buona rappresentazione, con tanto di carota che sottolinea il suo legame con i conigli, più la tuta bianca e viola con il simbolo della luna e guanti. Rimanendo in tema, ecco un cosplay perfetto di Tsuyu Asui in versione hero.

Quanto è interessante?
1