My Hero Academia sarà costretto a un timeskip dopo la fine della saga in corso?

My Hero Academia sarà costretto a un timeskip dopo la fine della saga in corso?
di

Fin dall'inizio del manga di My Hero Academia siamo stati gettati nell'eterna diatriba tra il One for All e l'All for One. Due quirk potentissimi, ognuno con le proprie peculiarità, e che hanno contraddistinto un'epoca per la società degli eroi. Ma questa fase potrebbe non durare fino alla conclusione dell'opera di Kohei Horikoshi.

Il mangaka ha infatti portato i protagonisti sempre più vicini allo scontro. Arco dopo arco, My Hero Academia ha permesso sia al buono che al cattivo di crescere e adesso sono faccia a faccia. Mentre siamo giunti al sesto anniversario di My Hero Academia, Horikoshi ha infatti deciso di lanciare l'attesissima battaglia tra Deku e Shigaraki.

L'eroe sembra non avere ancora tutte le carte in tavola per sconfiggere il nemico da solo, però sta dando un grande aiuto ai professionisti che sono in zona. Tuttavia, l'esito di questa battaglia riscriverà il mondo di My Hero Academia in un senso o in un altro, e ciò aprirebbe quindi a nuovi scenari. Considerato che siamo alle porte dei 30 volumi, è improbabile che Horikoshi riesca a mantenere questo ritmo per tutti e tre gli anni di accademia, che lo porterebbero a disegnare un manga lungo quanto Naruto.

Se quindi My Hero Academia non finisse con questa battaglia, cosa molto probabile data la popolarità e le altre circostanze, sarà necessario programmare un timeskip che porti Deku e i suoi compagni al terzo anno di scuola se non addirittura nel mondo professionistico, creando un nuovo scenario in cui possano dare il meglio di loro. Voi quale pensate sarà il futuro di My Hero Academia?

Quanto è interessante?
2