My Hero Academia: Deku e Lemillion in azione in questa cover realizzata da un artista DC

My Hero Academia: Deku e Lemillion in azione in questa cover realizzata da un artista DC
di

Kohei Horikoshi ha saggiamente fuso lo stile dei manga giapponesi alla cultura dei comics statunitensi, dando vita a uno degli shonen più apprezzati del momento, degno erede dei Big Three di Shonen Jump. Ma come apparirebbero i protagonisti di My Hero Academia se fossero i personaggi di un fumetto DC Comics?

L'artista della DC Comics Jorge Jiminez, che ha lavorato a personaggi del calibro di Batman e Superman, ha realizzato la variant cover del volume 30 di My Hero Academia per conto della casa editrice Ki-oon.

La copertina alternativa, che potete vedere in calce all'articolo, vede Deku collaborare con Lemillion, disegnati secondo lo stile occidentale. "PLUS ULTRA! Ringrazio moltissimo Ki-oon Editions per avermi concesso la possibiilità di realizzare una cover di My Hero Academia, che al momento è una delle mie serie preferite. Grazie a tutti voi, spero la apprezziate", ha scritto l'artista accompagnando l'artwork.

Per l'editore francese, invece, questa interpretazione unica di Deku e Lemillion è un omaggio dei comics statunitensi all'universo di My Hero Academia, che è riuscito a fondere perfettamente il fumetto orientale e occidentale.

Edito da Star Comics, al momento in Italia My Hero Academia è fermo al volume 27. Questa variant cover arriverà mai nel Bel Paese? Nel frattempo, Horikoshi ha confermato che le linee di due protagonisti di My Hero Academia sono identiche. Perché Deku chiama Bakugo "Kacchan"? Ecco una spiegazione per i fan di My Hero Academia.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
4