My Hero Academia: un duo volante si oppone ad All For One

My Hero Academia: un duo volante si oppone ad All For One
di

È passato pochissimo tempo da quando gli studenti della Classe 1-A di My Hero Academia si affidavano totalmente agli eroi professionisti. La guerra, ha trasformato Midoriya nell'erede di All Might, Shoto in quello di suo padre Endeavor, e Fumikage in quello di Hawks.

Dopo aver ingannato e messo al tappeto Endeavor, All For One intuisce il punto debole di Hawks e lo mette nel suo mirino. Il Numero Due, vicinissimo alla sconfitta, viene però salvato dal suo personalissimo eroe. Tokoyami e il suo Drak Shadow, con Kyoka Jiro sulle spalle, arrivano tempestivamente sul teatro di battaglia.

Per la seconda volta, dopo lo scontro con Dabi di cui Hawks sta ancora pagando le conseguenze, l'allievo salva la vita del suo mentore. Tuttavia, inizialmente il Numero Due è ancora restio e invita i due aspiranti eroi a scappare via. Il falco nero della 1-A, non ci sta e replica di stare solamente adempiendo al suo dovere e alla strategia messa in atto dagli eroi. Riconoscendo di stare sbagliando, il Numero Due permette al suo ex tirocinante di combattere al suo fianco.

Il legame tra Tokoyami e Hawks nasce in seguito agli eventi del Festival dello Sport, quando lo studente della 1-A, classificatosi terzo, venne scelto per un tirocinio presso l'agenzia dell'eroe volante. Ma come venne a scoprire in seguito, Fumikage venne scelto solamente perché Hawks voleva parlare con uno studente dello Yuei.

Risentito, Tokoyami si allenò duramente con Dark Shadow, ma Hawks gli spiegò che si stava ancora limitando e che avrebbe dovuto fare del cielo la sua arma vincente. Fu dunque Hawks a dare l'idea del Dark Fallen Angel di Tokoyami, la stessa abilità che ora gli ha salvato la vita contro il Simbolo della Paura. Ora, è il turno di questo team-up volante di attaccare l'unica debolezza di All For One.

Quanto è interessante?
2