My Hero Academia: Eraserhead andrà davvero fino in fondo?

My Hero Academia: Eraserhead andrà davvero fino in fondo?
di

Sin dagli esordi di My Hero Academia si è parlato delle espulsioni dalla scuola Yuei. Eraserhead le ha paventate fin dall'inizio del corso del primo anno, con una reputazione del professore che ha messo tanto pepe agli studenti fin dalle prime battute. Eppure finora non è stato mai cacciato nessuno dalla scuola.

Il traditore dello Yuei però ha sconvolto i piani, e non poteva di certo essere altrimenti. La situazione in My Hero Academia è mutata radicalmente non soltanto per la guerra ma anche per la spia che la scuola dei protagonisti aveva al proprio interno. Ora la palla è passata ad Eraserhead, ma neanche lui sembra voler essere impietosito dalla situazione, pur essendo convinto di poter tirare fuori qualcosa da Aoyama.

Proprio per questo usa la carta dell'espulsione dalla Yuei in gioco. Aoyama sarà quasi certamente espulso dalla scuola per aver tradito la società degli eroi ed essersi inginocchiato allo strapotere criminale di All for One. Tuttavia, il professore sembra aver comunque dato la mano alla spia: se Aoyama aiuterà col piano, per lui potrebbe essere previsto un ammorbidimento delle pene.

Sicuramente Eraserhead intercederà quanto più possibile per ammansire la polizia e rendere più tenui le accuse verso il suo studente, che in ogni caso è stato fin da piccolo nel giogo di un supervillain malefico e manipolatore.

Quanto è interessante?
2