My Hero Academia: Eraserhead tra passato e presente, i suoi occhi fissano gli studenti

My Hero Academia: Eraserhead tra passato e presente, i suoi occhi fissano gli studenti
di

Shota Aizawa non è stato di certo il più estroverso degli insegnanti, a differenza del suo grande amico Present Mic. Tuttavia si è dimostrato più volte un professore capace e che tiene ai suoi studenti in varie saghe di My Hero Academia. Gli ultimi capitoli stanno però sottolineando ancora di più questo aspetto del personaggio.

Eraserhead è stato nuovamente coinvolto in una guerra contro i villain e ancora una volta il suo quirk è fondamentale per tenere a bada i nemici. Per questo è stato costretto a mettersi in prima linea per contrastare Shigaraki e il suo All for One prima che i suoi nuovi quirk possano creare esiti disastrosi per i protagonisti di My Hero Academia.

Nel capitolo 276 di My Hero Academia, poco prima dell'arrivo di Deku e Bakugo, il professore ripensa alla sua vita e ai suoi due studenti, facendo capire che non vuole morire e che ha ancora tanto da insegnare loro. Nella pagina successiva arriva poi a rivedere i volti di tutta la classe mentre mantiene ancora attivo il suo potere.

Nonostante il rischio che sta correndo, rimane quindi in gioco per garantire un futuro ai suoi ragazzi finché il duo di giovani non arriva interrompendo l'attacco di Shigaraki diretto a Eraserhead. Aizawa dovrà quindi ringraziare ma anche sgridare i ragazzi per le loro scelte, sperando di non dover stringere tra le braccia il cadavere di uno di loro. Intanto My Hero Academia sarà in pausa questa settimana a causa di un problema imprevisto di Horikoshi.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
1