My Hero Academia, il nuovo film piace più alle ragazze: il 75% del pubblico è femminile

My Hero Academia, il nuovo film piace più alle ragazze: il 75% del pubblico è femminile
di

My Hero Academia: World Heroes Mission ha debuttato con un incasso pari a 940 milioni di yen nel corso del primo weekend, superando i 2 miliardi in poco più di due settimane e diventando velocemente il film più redditizio del franchise. Secondo i primi report, il pubblico in sala è prevalentemente femminile, con un rapporto maschi-femmine di 3 a 1.

Secondo quanto riportato da Cinema Today, nel corso della prima settimana di proiezione il nuovo film di My Hero Academia è stato visto da 720.000 spettatori, di cui circa 550.000 sarebbero ragazze o giovani donne. Nel complesso, il pubblico femminile compone il 76,5% totale, un risultato sorprendente se si considera il target "shonen" del film. Inoltre, il sito rivela anche le spettatrici dovrebbero essere principalmente ventenni, seguite da adolescenti e da donne intorno ai trent'anni.

I dati purtroppo non sono aggiornati all'ultimo weekend, quindi la situazione potrebbe essere cambiata leggermente, ma si tratta comunque di un appunto interessante che conferma quanto l'opera di Kohei Horikoshi sia popolare tra le ragazze giapponesi, come del resto lo è anche in Italia o negli USA.

E voi cosa ne pensate? Vi aspettavate dei dati simili? Ditecelo nei commenti! Noi intanto vi salutiamo lasciandovi all'ultimo trailer di My Hero Academia: World Heroes Mission, in arrivo anche in Italia nel 2022.

Quanto è interessante?
2