My Hero Academia: All Might è davvero riuscito a sconfiggere All for One?

My Hero Academia: All Might è davvero riuscito a sconfiggere All for One?
di

My Hero Academia è un manga in grado di sorprendere. L'autore Kohei Horikoshi ha iniziato a fare un po' di luce sui tanti misteri nel corso dell'ultimo arco narrativo, e settimana dopo settimana i fan continuano a trovarsi di fronte a scottanti rivelazioni e molteplici colpi di scena. Uno di questi riguarda il villain definitivo: All for One.

All for One viene introdotto nella serie come antagonista principale, e viene sconfitto da All Might durante l'Hideout Raid Arc. Il villain cerca di uccidere il simbolo della pace sfruttando gli innumerevoli Quirk a sua disposizione ma, all'ultimo momento, All Might riesce a sfoderare un impressionante colpo che gli permette di chiudere lo scontro.

Recentemente però, è stato rivelato che All for One sapeva sin dall'inizio di perdere, e che in previsione della sua cattura aveva deciso di donare il suo vero potere a Tomura Shigaraki, il suo successore. Nonostante il suo carattere autoritario All for One ha sempre cercato di comportarsi come un padre, crescendo Tomura con compassione e spingendolo ad abbracciare la propria rabbia.

All for One ha iniziato a pensare al futuro molto prima di All Might, e la differenza tra i due discepoli del simbolo della pace e del simbolo dell'odio è evidente. Tomura è più forte, è preparato, ed ha tutte le ragioni per odiare la società e i Pro Heroes. All for One ha dovuto sacrificare sé stesso per raggiungere questo risultato, ma il capitolo 272 di My Hero Academia ha mostrato l'efficacia del suo piano, e difficilmente Deku riuscirà ad sconfiggere il villain potendo contare solo sul 45% del proprio potere.

E voi cosa ne pensate? All for One ha ancora un ruolo da giocare? Fateci sapere la vostra lasciando un commento nel riquadro sottostante!

Quanto è interessante?
2