My Hero Academia e l'ultimo gesto di un eroe, è stato lui a rovinare i piani di Shigaraki?

My Hero Academia e l'ultimo gesto di un eroe, è stato lui a rovinare i piani di Shigaraki?
di

Il risveglio di Shigaraki negli scorsi capitoli di My Hero Academia ha portato a un massacro senza precedenti. Se già non bastavano le vittime e i feriti gravi degli ultimi capitoli come Mirko e Hawks, adesso il potere di decadimento del cattivo più potente è di nuovo in circolazione.

In My Hero Academia 273 Shigaraki ha finalmente fermato la sua ondata di distruzione dopo aver ucciso eroi come X-Less, Crust e tanti altri senza nome ma che sono rimasti vittima della propagazione del decadimento. Tuttavia sembra che il cattivo si sia ritrovato con una brutta sorpresa tra le mani dato che la capsula che custodiva gelosamente e su cui il dottore stava lavorando è stata sabotata.

All'interno c'erano le fiale del fluido sintetizzato da Overhaul, quell'arma in grado di cancellare i quirk altrui per sempre. Per fortuna solo una parte di quelle è disponibile dato che uno strano attacco sembra aver fuso parzialmente il macchinario. Il traduttore di VIZ Media Caleb Cook indica tramite Twitter chi è stato a farlo, probabilmente con un ultimo disperato gesto.

X-Less è il primo eroe ad aver incrociato Shigaraki dopo il suo risveglio ma è anche colui che ha notato la macchina nascosta dietro il groviglio di cavi del laboratorio. Non sappiamo per certo se è stato lui, ma considerato che Shigaraki ha fatto di tutto per tenere al sicuro la macchina senza farla toccare dal decadimento implica che è stata una terza persona a creare quel danno e l'unico abbastanza vicino da farlo era proprio X-Less. Così come Crust, anche questo eroe fino a poco tempo fa sconosciuto ha fatto capire cosa significa lottare fino all'ultimo secondo per una causa nobile, avevate notato questo dettaglio in My Hero Academia?

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
2