My Hero Academia: il leader dei villain ha scelto il proprio destino liberamente?

My Hero Academia: il leader dei villain ha scelto il proprio destino liberamente?
di

Il nuovo arco narrativo del manga di My Hero Academia ha portato Tomura Shigaraki a invadere il Tartaro, prigione di massima sicurezza dove All For One si trova sotto stretta custodia, per liberare i suoi compagni. Ma il giovane leader dei villain, sotto il completo controllo del suo maestro, pare non essere contento di questa situazione.

Mentre Shigaraki tenta di far evadere All For One e tutti i suoi compagni in prigionia dal Tartaro, il nipote di Nana Shimura si libera finalmente dal controllo mentale del suo spietato maestro. Il leader del Fronte di liberazione del sovrannaturale non intende più essere un burattino nelle mani del suo padrone e riappropriandosi del controllo del suo corpo si ribella ad All For One.

L'eterno rivale di One For All ascolta minuziosamente ogni singola parola pronunciata dal suo allievo, ma ricorda a Shigaraki che è stato lui a volere un tale potere. "Ma non eri tu a desiderare il mio potere? Hai sputato sul mondo che non ti ha nemmeno teso una mano, e hai desiderato la forza per compensare tale odio. Questo è il risultato della tua potente volontà".

All For One prosegue poi il suo subdolo tentativo di manipolazione affermando che lui vuole solo il meglio per il suo amato allievo. Il giovane villain cadrà ancora una volta nella trappola psicologica di All For One? Nel frattempo, l'Unione dei Villain di My Hero Academia cresce in potenza. Kohei Horikoshi di My Hero Academia si è detto entusiasta della seconda stagione di The Mandalorian.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1