My Hero Academia: il mangaka rivela il momento meno apprezzato della serie, la sorpresa

My Hero Academia: il mangaka rivela il momento meno apprezzato della serie, la sorpresa
di

My Hero Academia è un manga famoso e che da tempo è un pilastro fondamentale di Weekly Shonen Jump. Dopo la fine di Naruto, infatti, è stato il manga eroistico di Kohei Horikoshi a ritagliarsi uno spazio al top, iniziando a vendere centinaia di migliaia di copie fin dai primi tankobon e ottenendo ottimi risultati nei sondaggi.

Non è sempre stato così, dato che c'è stata qualche fase che non è piaciuta al pubblico giapponese. Durante lo spettacolo teatrale My Hero Academia Ultra Stage, Kohei Horikoshi ha deciso di rivelare un segreto riguardante l'arco dell'allenamento estivo nella foresta, quello in cui i ragazzi si ritrovarono a collaborare con il gruppo di eroine Pussycats per migliorarsi, ma durante il quale arrivarono i villain della neonata League of Villain.

"Fino all'arco dell'allenamento estivo, la serie aveva una popolarità solida, ma nel momento in cui ho fatto capire che i villain stavano arrivando: crash! La popolarità all'improvviso è calata. Scusate se sto parlando di questo, ma immagino che le persone non volessero i villain lì. Avevo già pianificato la trama e non potevo lasciare che i villain se ne andassero senza fare nulla. Ho deciso di tagliare corto su alcune cose che avevo pianificato per quell'arco e sono corso alla battaglia successiva."

La saga successiva con la battaglia tra All for One e All Might ha sicuramente avuto un grosso richiamo per la serie, segnando una conclusione e un inizio. Vi aspettavate questo risultato deludente da parte dell'arco dell'addestramento estivo?

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
3