My Hero Academia: All Might diventa Saitama in una bizzarra fan art

My Hero Academia: All Might diventa Saitama in una bizzarra fan art
di

My Hero Academia è uno dei fenomeni degli ultimi anni. Basato su un mondo abitato da persone con un quirk, ovvero un potere speciale, Kohei Horikoshi ha narrato l'avventura di Izuku Midoriya seguendo il percorso di All Might, uno degli eroi più forti esistenti. Sappiamo come All Might ha ricevuto il suo potere, ma un fan ha deciso di rivisitarlo.

Toshinori Yagi era un senza quirk, proprio come il protagonista di My Hero Academia, ma si imbatté in Nana Shimura, precedente posseditrice del One for All. Grazie al trasferimento del quirk divenne un energumeno tutto muscoli noto come All Might, l'eroe più potente della storia e pilastro della società giapponese per tanti anni. Ma se Yagi non avesse incontrato Nana Shimura?

Poteva diventare un eroe semplicemente seguendo lo stesso allenamento di Saitama di One-Punch Man. L'altro manga a tema supereroi che è esploso nell'ultimo decennio ci ha insegnato che, con un leggero allenamento di chilometri di corsa, centinaia di piegamenti e addominali fatti giorno per giorno per anni ci possono far diventare dei mostri. Tutto ciò a costo di perdere i capelli.

Ed è per questo che un fan di My Hero Academia e One-Punch Man ha deciso di mostrarci un All Might se avesse ottenuto la forza con lo stesso metodo di Saitama. Il risultato lo potete osservare in basso: abbiamo Toshinori Yagi completamente pelato ma col solito sorriso a 32 denti, una tuta gialla, guanti rossi e un mantello bianco mentre torna da un konbini con in mano il sacchetto della spesa da cui spunta un cipollotto. A quel punto neanche All for One avrebbe potuto fermare All Might. Intanto in questi giorni My Hero Academia compie sei anni di pubblicazione su Weekly Shonen Jump.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
2