My Hero Academia: sono migliaia i villain portati in prigione al termine della battaglia

My Hero Academia: sono migliaia i villain portati in prigione al termine della battaglia
di

La guerra avvenuta nell'ultimo arco narrativo di My Hero Academia è costata un caro prezzo sia agli eroi professionisti che ai criminali. Al termine dello scontro dall'inaudita violenza, infatti, sono numerosi i membri del Fronte di liberazione del sovrannaturale catturati.

Dopo la straziante conta dei Pro Heroes morti in My Hero Academia, Kohei Horikoshi ha voluto evidenziare che la guerra è stata devastante anche per i villain. Secondo i dati forniti dal capitolo 296 del manga, gli eroi hanno arrestato un totale di ben sedicimila criminali minori, tra cui anche diverse pedine importanti del Fronte di liberazione del sovrannaturale.

Tra i villain più noti sono stati presi in custodia Geten, Ri-Destro, Mr. Compress e Gigantomachia, oltre che ben quattro High-End Nomu. Inoltre, è stato svelato che durante la battaglia gli eroi sono riusciti a infiltrarsi in alcuni covi criminali sparsi in tutto il paese. Ciò ha portato all'arresto di simpatizzanti e talpe del Fronte.

Sia gli eroi professionisti che i villain sembrano in ginocchio. Quale delle due fazioni riuscirà a rialzarsi e a prendere il controllo della società? Ecco errori e modifiche al nuovo volume di My Hero Academia. Horikoshi ha colpito ancora con un easter egg di My Hero Academia dedicato a The Mandalorian.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1