My Hero Academia, Mineta diventa trend per una traduzione: il personaggio è bisex?

My Hero Academia, Mineta diventa trend per una traduzione: il personaggio è bisex?
di

La classe 1-A della Yuei sta lottando per esprimere i propri sentimenti. I ragazzi non si sono arresi e hanno deciso di mettersi in gioco negli ultimi capitoli di My Hero Academia. Dopo una lunga assenza, sono quindi riapparsi da protagonisti nel manga di Kohei Horikoshi.

Non è stato semplice, ma Uraraka, Bakugo e gli altri hanno raggiunto Deku incontrandolo sotto la statua di All Might. I ragazzi hanno cominciato a combattere contro il protagonista di My Hero Academia dando fondo a tutte le loro capacità per bloccarlo. Per ora sono riusciti a impedirgli la fuga e a conferire i loro sentimenti al ragazzo, partendo da Koda e finendo con Asui nella prima fase.

In My Hero Academia 321 è stato però il turno dei ragazzi rimanenti e uno di questi è stato Minoru Mineta, il ragazzino disegnato sempre in modo caricaturale da Kohei Horikoshi e che è ben conosciuto per essere un pervertito. Sempre pronto a spiare le ragazze, la traduzione ufficiale di MangaPlus ha dato adito a una discussione sul vero orientamento sessuale del personaggio.

La traduzione scelta su MangaPlus è "I fell for you" che molto spesso può essere tradotta con "Mi sono innamorato/a di te". Ciò ha scatenato una marea di commenti su Twitter che hanno reso Mineta trend per la sua sessualità queer. Ma la traduzione è corretta? Come spiega Aitaikimochi, il termine usato in giapponese non è una semplice ammirazione, ma un sentimento molto più profondo. Tuttavia, come continua a spiegare nei tweet successivi, il termine può essere utilizzato in modo platonico e va letto nel contesto.

Ciò naturalmente non conferma né spiega adeguatamente quali siano le intenzioni di Kohei Horikoshi sul personaggio, con Mineta che potrebbe essere tanto etero quanto bisessuale.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
5