My Hero Academia: Momo censurata nel gioco mobile, la modifica al costume fa discutere

My Hero Academia: Momo censurata nel gioco mobile, la modifica al costume fa discutere
di

Il videogioco gacha per dispositivi mobile My Hero Academia: The Strongest Hero sta spopolando in Giappone e in occidente, e permette a tutti i fan di anime e manga di controllare eroi e villain tratti dall'opera di Kohei Horikoshi. Tra questi c'è anche Momo Yaoyorozu, l'eroina della classe 1-A, scelta come volto per pubblicizzare il gioco.

Navigando in rete, vi sarete sicuramente accorti delle immagini pubblicitarie del titolo mobile, oltre ai vari trailer promozionali condivisi da Xin Yuan Studio. Oltre a Deku, Uraraka e Bakugo, tra i protagonisti degli inserti pubblicitari c'è anche Momo Yaoyorozu, ma come potete vedere in calce il design della ragazza è stato censurato.

Xin Yuan Studio ha preso l'idea direttamente dal poster promozionale dello spettacolo teatrale del 2018, in cui l'attrice Saaya Yamasaki veniva ritratta con il costume chiuso, senza la classica scollatura dell'eroina. Il vestito di Momo Yaoyorozu è sempre stato considerato piuttosto succinto, e nonostante la modifica della software house sia limitata agli inserti pubblicitari si sono accese parecchie discussioni su Reddit, tra fan che parlano di scelta obbligata, chi critica la scelta dello studio e chi vorrebbe la stessa modifica anche nella serie anime.

E voi cosa ne pensate Cambiereste il costume di Momo? Ditecelo nei commenti! Noi intanto vi salutiamo lasciandovi con un bellissimo cosplay estivo dell'eroina della Classe 1-A.

Quanto è interessante?
2