My Hero Academia: i nuovi sviluppi del capitolo 213

My Hero Academia: i nuovi sviluppi del capitolo 213
di

Izuku è in difficoltà, ma viene salvato in tempo da Uraraka e Shinso. Proprio nel mezzo dello scontro, però, Deku si ritrova nella dimensione onirica della scorsa notte. È così che si era concluso il capitolo 212 di My Hero Academia, intitolato "Successore - Il continuo", e il capitolo 213 parte immediatamente da quel punto. Attenzione spoiler.

My Hero Academia torna dopo la pausa natalizia della rivista Weekly Shonen Jump con un capitolo di 15 pagine e diviso praticamente in due metà.

La prima parte riprende esattamente dalla fine dello scorso capitolo, e ci illustra anche il titolo "Tamashi no Shozai", traducibile con "Il luogo in cui si trova l'anima". Già il titolo fa presagire cosa troveremo nel discorso con uno dei precedenti possessori del One for All. Nella spiegazione disponibile dagli spoiler presenti finora, sembra che il One for All, quirk nato nel fratello del super villain All for One, conservi al suo interno tutte le anime dei precedenti possessori. La breve spiegazione del precedente utilizzatore fa mostrare, nelle vignette, che è possibile utilizzare anche l'aura nera apparsa dalle braccia di Deku alcuni capitoli fa. La scena si sposta subito poi nello scontro tra la classe A e la classe B, che completa la seconda metà di questo capitolo di My Hero Academia. Ashiro e Mineta stanno facendo del loro meglio per tenere a bada la classe B, nonostante l'inferiorità numerica.

Alla fine del sogno, Deku si ritrova da solo sul campo di battaglia, ancora stordito ma in condizioni normali. Proprio alle spalle, appare Monoma che tenta di colpirlo ma fallisce nell'intento. L'incontro entra così nel vivo, con combinazioni di quirk da una parte e dall'altra, e con Deku e Shinso che daranno vita a un nuovo incontro. Il prossimo capitolo di My Hero Academia arriverà il 28 gennaio e aprirà la rivista con pagine d'apertura a colori e una copertina dedicata.

Quanto è interessante?
0