My Hero Academia: la pandemia non ferma i lavori sulla quinta stagione animata

My Hero Academia: la pandemia non ferma i lavori sulla quinta stagione animata
di

La nuova ondata della pandemia da Covid-19 potrebbe causare nuovamente gravissimi disagi al mondo dell'animazione giapponese, ma il sound director della serie animata di My Hero Academia ha confermato che al momento i lavori sulla quinta stagione procedono spediti.

Con l'aggravarsi della situazione epidemiologica mondiale pare quasi scontato che numerose produzioni possano subire ritardi o persino cancellazioni. Una delle opere più attese del nuovo anno, però, sembra essere scampata al pericolo. Masafumi Mira, sound director di My Hero Academia stagione 5, ha voluto tranquillizzare gli appassionati del franchise di Kohei Horikoshi con un post su Twitter.

"Anche con la pandemia da Covid-19, i lavori sul comparto audio della quinta stagione di My Hero Academia avanzano un passo alla volta verso l'uscita programmata in primavera. Tuttavia, questa è una serie a cui lavorano molte persone e non possiamo fare le cose nel modo in cui le abbiamo sempre fatte. La quantità di lavoro, e il tempo speso per esso, si è moltiplicato. Sono preoccupato, il direttore e lo staff audio potrebbero finire le energie. Lavoreremo in modo sicuro e attento, prendendo in prestito il potere di tutti voi fan di My Hero Academia!".

Dunque, prendendo tutte le precauzioni necessarie, lo staff che si occupa della quinta stagione di My Hero Academia è al lavoro a pieno ritmo. Le modalità di lavoro, tuttavia, a quanto pare sono cambiate rispetto al passato; il team probabilmente si trova in modalità smart working, con i tempi di lavoro che si allungano di conseguenza. In attesa di novità, un personaggio di My Hero Academia è sbarcato in Demon Slayer. Kohei Horikoshi ha promesso che presto arriveranno importanti novità su My Hero Academia.

FONTE: Twitter
Quanto è interessante?
2