My Hero Academia: perché Hawks è il Pro Hero migliore per affrontare un certo villain?

My Hero Academia: perché Hawks è il Pro Hero migliore per affrontare un certo villain?
di

Siamo sicuri che Horikoshi stesse premeditando questa battaglia da più tempo di quello che potremmo immaginare e che la stesse aspettando con una tale ansia che, adesso che vi è finalmente giunto, darà vita a uno spettacolo dietro l'altro regalandoci combattimento da mozzare il fiato e rivelando nuovi intrighi e colpi di scena.

Possiamo dire che My Hero Academia in generale, e il manga in particolar modo, sta godendo di un periodo d'oro, attirando l'attenzione di tutti su di sé grazie a questa enorme guerra stile Avengers: Endgame che il mangaka ha messo in piedi. I Pro Hero e i villain del Fronte di Liberazione sono ormai arrivati allo scontro, molto probabilmente ci saranno morti da entrambi le parti (si spera) proprio come ci si aspetterebbe da una guerra. Non possiamo sapere chi sarà a lasciarci, ma è meglio se ci prepariamo psicologicamente alla cosa, sperando di non dover salutare nessuno dei nostri eroi preferiti.

Negli scorsi capitoli abbiamo visto il confronto faccia a faccia che c'è stato tra Hawks e Twice. Abbiamo visto il primo rivelare il suo vero schieramento e la sua vera natura, lasciando deluso e con l'orgoglio ferito il secondo che ha avuto una reazione forse spropositata ma in linea con il personaggio.

Come detto in precedenti articoli, scoprendo il tradimento da parte dell'eroe numero duo del mondo, Twice ha perso la testa attivando la sua mossa finale, la "Sad Man's Parade", con la quale può duplicare il suo corpo creando un vero esercito di cloni a loro volta capaci di duplicarsi. È una tecnica davvero particolare che però, per due motivi, non ha molto effetto su un personaggio come Hawks e ora spieghiamo il perché.

Come prima cosa non dobbiamo scordarci che questi attualmente è l'eroe più forte del mondo dopo il grandissimo Endeavor. In secondo luogo, dobbiamo ben tenere a mente l'unicità di cui dispone. Un'unicità sbalorditiva, non solo in grado di farlo volare, ma anche dalle capacità offensive forse senza uguali, specialmente se si parla di numeri. Di fatti, se da una parte abbiamo Twice che si moltiplica e con la quantità cerca di sottomettere l'avversario, dall'altra parte abbiamo Hawks che grazie al controllo chirurgico delle proprie piume può tenere a bada moltissimi nemici in combattimento e tagliare tutto ciò che trova sul proprio cammino. Ed è proprio quello che è successo nell'ultimo capitolo.

Ogni clone che Twice creava, Hawks lo faceva fuori agilmente e avrebbe senza dubbio avuto la meglio sul villain se non fosse stato per l'intervento improvviso di Dabi, il quale è, senza dubbio, un avversario molto ma molto più ostico da affrontare.

Come se la caverà Hawks contro due avversari del calibro di Twice e Dabi? Faccelo sapere qui sotto nei commenti.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3