My Hero Academia, Plus Ultra!: l'etimologia del termine

My Hero Academia, Plus Ultra!: l'etimologia del termine
di

Il grande successo riscosso da My Hero Academia ha avuto alcune ripercussioni anche sul lessico della community di appassionati. Nel corso dell'opera, spesso abbiamo sentito i protagonisti utilizzare il termine Plus Ultra!, un termine ora entrato nel gergo dei fan. Ma cosa vuol dire esattamente?

Se pensate che il termine Plus Ultra! sia solamente uno slogan del franchise, oppure un semplice espediente per motivare e potenziare i personaggi, allora sappiate che vi sbagliate di grosso. In My Hero Academia, l'utilizzo del motto risale ad All Might, che ne aveva fatto un suo mantra personale.

Nella realtà, invece, è un espressione coniata nel 1500 circa, e ha ovviamente radici nella lingua latina. Plus Ultra è infatti un modo comune per dire "non plus ultra", il cui significato letterale corrisponde all'italiano "non più avanti". Il senso logico del termine è però un limite oltre cui non si può andare.

Nel corso dei secoli, la frase Plus Ultra è stata utilizzata dai regnanti romani e spagnoli, ma anche in opere più moderne come ad esempio la saga letteraria Percy Jackson di Rick Riordan o il videogame Apex Legends.

Per quanto riguarda My Hero Academia, come già detto è stato All Might a coniare il termine. Attraverso questo motto, ha spronato se stesso e gli altri a correre il rischio di andare oltre i propri limiti mentali e fisici. Questa sua virtù è ora nelle mani di Izuku Midoriya, la nuova vestigia di One For All.

Ma perché l'autore Kohei Horikoshi ha scelto proprio questa frase come slogan dell'opera? Il kanji di "koshi" indica un'espressione simile all'inglese "go beyond", per l'appunto il senso di Plus Ultra. Per ulteriori approfondimenti sull'argomento, vi lasciamo a questa spiegazione sulla frase simbolo di My Hero Academia. Ecco la prima key visual di My Hero Academia 6.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
0