My Hero Academia e la prospettiva di una società dominata dai villain

My Hero Academia e la prospettiva di una società dominata dai villain
di

La League of Villain è stata, fin dagli inizi della serie, la minaccia numero uno per la società di My Hero Academia. Col passare dei capitoli ha abbandonato la sua parvenza di semplice organizzazione criminale per evolversi in un microcosmo sempre più ampio, ora noto come Paranormal Liberation Front.

Il pupillo di All For One guida un esercito che si compone di 100,000 membri, il cui obiettivo è quello di disgregare le leggi correnti sull'utilizzo dei Quirk per dare vita a un sistema sociale meno stringente e più orientato al libero arbitrio.

Nonostante all'interno degli ultimi capitoli gli eroi sembrino essere in vantaggio sulla fazione dei villain, l'esito della battaglia è ancora tutto da decidere. A questo proposito, cosa succerebbe se gli antagonisti riuscissero ad avere la meglio, se gli eroi non dovessero farcela contro il rinnovato potere di Shigaraki e dei suoi subalterni? La prospettiva è sicuramente interessante.

Il mondo di My Hero Academia entrerebbe in una sorta di distopia, in cui i giovani eroi della U.A avrebbero il compito di organizzare un movimento di resistenza per opporsi al loro regime e ristabilire il precedente status quo.

Il focus narrativo si sposterebbe principalmente sulla fazione dei villian, esplorando ancora più da vicino le personalità che compongono i loro ranghi, similmente a quanto accaduto con l'arco narrativo My Villain Academia ma in una proporzione maggiore.

Si costituirebbe un vero e proprio regno del male, e inevitabilmente ne risentirebbe anche il carattere della narrazione, che virerebbe su toni decisamente più dark.

Vi piacerebbe assistere a uno sviluppo simile? Diteci la vostra qui sotto.

Shueisha ha messo a disposizione gratuitamente - sull'app di MangaPlus - un centinaio di capitoli di My Hero Academia. L'autore di My Hero Academia ha rivelato l'ingrediente indispensabile per la buona riuscita di un manga.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3