My Hero Academia, lo stato di salute di un eroe: è pronto alla guerra?

My Hero Academia, lo stato di salute di un eroe: è pronto alla guerra?
di

In My Hero Academia 344 due eroi danno inizio alla guerra in via ufficiale. Per vincere, e affossare definitivamente la fazione dei Villain, i protagonisti avranno bisogno di tutto l’aiuto possibile, anche di coloro i quali erano rimasti gravemente feriti nel corso della battaglia precedente. Mirko ha dato risposta affermativa, ma quell’altro eroe?

La guerra finale tra eroi e cattivi è alle porte. L’una di fronte all’altra, le due fazioni si lanciano all’attacco, pronte alla battaglia. Ma tra gli eroi professionisti, è presente anche colui il quale è stato decisivo nel combattimento precedente?

In precedenza, il professor Shota Aizawa ha riportato una serie di gravi ferite che lo hanno messo fuori dai giochi per diverse settimane. Ancora oggi, con la miccia della guerra pronta ad accendersi, Eraserhead è impossibilitato al combattimento.

Nel capitolo 344 di My Hero Academia, attraverso un breve flashback, scopriamo che Aizawa oltre ad aver contribuito al progetto del piano degli Heroes, ha tentato di sfruttare la sua relazione con Kurogiri, alias Shirakumo. Tuttavia, con un occhio completamente fuori uso, la sua Unicità si è rivelata inutile e il suo tentativo fallimentare.

Ciò, indica che Eraserhead non solo non ci sarà nel corso della Seconda Guerra, che si scatena nelle teorie di My Hero Academia 345, ma che addirittura potrebbe dover abbandonare per sempre il ruolo di eroe professionista. Per gli Heroes, non avere quel Quirk dalla loro parte, è un durissimo colpo.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1