My Hero Academia: sapevate che Bakugo, inizialmente, aveva un carattere diverso?

My Hero Academia: sapevate che Bakugo, inizialmente, aveva un carattere diverso?
di

Nell'ultimo periodo, è emersa da parte delle community la forte volontà di recuperare gli aneddoti che hanno coinvolto Kohei Horikoshi durante la serializzazione di My Hero Academia. Dopo aver scoperto i piani del sensei per Uraraka, ripassiamo il perché Bakugo sia un personaggio così fuori dalle righe.

Le 24 milioni di copie vendute in tutto il mondo sono il primo sintomo dello straordinario successo che l'opera supereroistica di Weekly Shonen Jump ha riscosso negli ultimi anni. Il micidiale sensei, infatti, ha riversato moltissime attenzioni nella caratterizzazione dei suoi protagonisti, tentando non solo di renderli stravaganti ma anche con personalità distinguibili e molto accentuate.

Bakugo, sicuramente, è tra i protagonisti più eccentrici del manga, con un carattere estremamente forte e a tratti arrogante. Ma per quale motivo Horikoshi lo ha immaginato proprio così? Da un precedente "Behind the Scenes", infatti, il sensei ha rivelato che originariamente l'esplosivo aspirante Hero doveva avere una personalità molto meno forte, anzi, un genio che solo indirettamente insultava le persone a lui vicino. Tuttavia, alla lunga, questo carattere risultava molto più noioso del previsto, per questo ha preferito donargli un aspetto più arrogante e cattivo. Per far capire meglio ai lettori la sua precedente immagine del personaggio, inoltre, ha aggiunto un piccolo sketch del vecchio Bakugo, con un viso molto allegro e innocente, forse anche un po' ingenuo.

E voi, invece, cosa ne pensate della prima idea di Bakugo?

Quanto è interessante?
2