My Hero Academia: Shigaraki è in grossa difficoltà nello scontro con Redestro

My Hero Academia: Shigaraki è in grossa difficoltà nello scontro con Redestro
di

Giunti al capitolo 233 di My Hero Academia, il manga di Kohei Horikoshi mette in scena le prime battute dello scontro tra il Ceo della Detnerat, Redestro, e Shigaraki, il quale subisce un duro colpo dal capo dell'organizzazione.

Il capitolo 233 si concentra su vari eventi. Prima di tutto viene dato spazio alla situazione di Toga, che è in fin di vita. La ragazza ha perso molto sangue e il suo amico Twice pensa bene di operare una trasfusione creando un suo stesso clone. Nel mentre, la battaglia interna di Deika City non conosce pause, e Spinner insieme ad un'orda di cloni di Twice cerca di fronteggiare i cittadini infiammati dalle parole di Hanabata, del quale ci viene mostrato nel dettaglio il suo quirk.

Infine vediamo finalmente il preludio del combattimento tra Redestro e Shigaraki. Il capo della League of Villain schernisce il suo avversario per poi attaccarlo con il suo quirk distruttivo. Redestro evita il colpo con un grande balzo e risponde con un violentissimo attacco che si schianta su Shigaraki. Quest'ultimo riporta una grave ferita: la sua mano è stata praticamente spezzata dal violento impatto, con Redestro che ancora una volta dimostra una forza fuori scala, forse anche per il capo della League Of Villain.

Sappiamo bene quanto Shigaraki tenga alle sue mani, le percepisce come entità a se stanti e, come ci è stato rivelato qualche capitolo fa, rappresentano i resti del suoi familiari uccisi da lui stesso. L'esito dello scontro è in salita per l'allievo di All For One, ma l'arrivo di Gigantomachia potrebbe cambiare le sorti della sfida.

Un fan di My Hero Academia e di Super Mario ha recentemente pubblicato un'illustrazione crossover tra i due franchise, mentre una wrestler professionista ha indossato un cosplay della U.A, non perdeteveli!

Quanto è interessante?
1