My Hero Academia stagione 4: le star parlano del successo crescente della serie

My Hero Academia stagione 4: le star parlano del successo crescente della serie
di

Sono ormai anni che My Hero Academia si sta imponendo nel panorama shonen mondiale. Il manga di Kohei Horikoshi ha preso il ruolo lasciato nel 2014 da Naruto, qualificandosi come uno dei fumetti nipponici per ragazzi più seguiti in tutto il mondo nel periodo odierno. In attesa che arrivi la quarta stagione, alcune star si esprimono sulla serie.

Ultimamente ComicBook ha avuto occasione di fare due chiacchiere con i doppiatori statunitensi coinvolti in My Hero Academia stagione 4 e alcuni di loro hanno già pubblicato diverse dichiarazioni sul futuro della serie e su cosa gli spettatori dovranno attendersi nella stagione a breve in arrivo. Oltre a questo, una delle domande fatte loro verteva sulla popolarità della serie a livello mondiale, e i doppiatori di Midoriya, Bakugo e Overhaul rispondono.

Justin Briner (Izuku Midoriya): "È davvero fantastico. È affascinante vedere come, da un inizio umile, abbia ingranato così tanto e diventato un fenomeno culturale. Non puoi fare dieci passi in una convention senza vedere un cosplay di questi personaggi o un'illustrazione di loro ovunque. È un impatto profondo che mi ha colpito, così sulla cultura pop in generale. Penso sia davvero fantastico".

Clifford Chapin (Katsuki Bakugo): "Assolutamente. Sì, la sala dove eravamo questa mattina era piena piena, qualche anno fa quando cominciammo la serie non pensavo di vedere una stanza così grande piena. Quindi è incredibile il salto di popolarità che ha fatto".

Kellen Goff (Overhaul): "Sì, e ha impattato su un sacco di vite. Le storie che narra hanno ispirato un sacco di persone nel raggiungere nuovi traguardi e penso sia fantastico. Ero un fan della serie prima di esserne coinvolto. Questi ragazzi ci sono stati sempre, ma io sono stato incluso di recente. Io sono un novizio, ma è incredibile vederlo esplodere. Ho sentito di persone chiamarlo il nuovo Dragon Ball. Non so se arriva così lontano, ma spero che lo faccia perché ne vale la pena".

Il franchise di My Hero Academia è diventato sempre più grande di anno in anno, grazie al lavoro fatto da Kohei Horikoshi sul manga e che continua ancora tutt'oggi approfondendo gli antagonisti principali.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
3