My Hero Academia: svelate le origini di Shigaraki Tomura

My Hero Academia: svelate le origini di Shigaraki Tomura
di

Il manga di My Hero Academia è arrivato al capitolo 235, festeggiando il suo quinto anno di serializzazione, e le novità che porta con se sono davvero importanti. Riguardano, in particolare, le origini da villain di Shigaraki Tomura.

Finora il capo della League of Villain non ha goduto di una backstory particolarmente approfondita, e questo nuovo capitolo fa luce su molti aspetti che contestualizzano maggiormente le aspirazioni e gli ideali di Shigaraki.

Precedentemente il manga aveva seminato qualche indizio qua e la, ma ora ne abbiamo la conferma: Shigaraki ha subito degli abusi durante la sua infanzia. Suo padre detestava gli eroi, mentre il piccolo voleva a tutti i costi diventare come loro. Shigaraki era solito parlarne e questo scatenava l'ira del padre, che lo picchiava senza pietà al fine di fargli capire che imitare gli eroi fosse sbagliato.

Dopo l'ennesima sfuriata del padre, vediamo alla fine del capitolo uno Shigaraki disperato che abbraccia il suo cane a cui era molto legato, toccandolo con tutte e cinque le dita. L'ultima inquadratura non lascia spazio alle interpretazioni: in quel preciso momento il suo Quirk si è risvegliato, provocando la morte di tutta la sua famiglia, un evento mostrato capitoli fa nel manga.

Che ne pensate di questa svolta di trama? Comprendete di più, alla luce di questi fatti, le aspirazioni di Shigaraki

Quanto è interessante?
2