My Hero Academia: svelato il punto debole del Quirk di Setsuna Tokage

My Hero Academia: svelato il punto debole del Quirk di Setsuna Tokage
di

Nell'ultimo capitolo di My Hero Academia abbiamo scoperto quanto straordinaria possa essere una abilità come quella in possesso di Setsuna Tokage, soprattutto se il suo scopo è quello di spiare l'avversario e trasmettere informazioni al suo team. Ma ogni tecnica ha dei difetti...

Nel corso dei combattimenti che Kohei Horikoshi ha mostrato lungo gli oltre duecento capitoli di My Hero Academia abbiamo visto una varietà davvero sorprendente di abilità uniche e stupefacenti. Alcune sono prettamente di carattere offensivo, altre aiutano a difendersi e a prendere tempo, altre ingannano il proprio avversario e sfruttano l'effetto sorpresa. Quella in possesso di Setsuna Tokage, è invece l'ideale per qualsiasi spia che si rispetti.

Nell'ultimo capitolo di My Hero Academia però, abbiamo visto come persino il potere di una delle uniche quattro persone ad essere state ammesse alla scuola per supereroi tramite raccomandazione abbia dei limiti. Nello scontro che la vede opposta alla squadra della classe 1-A capitanata da Bakugo Katsuki, l'abilità della giovane di separare il suo corpo in più di cinquanta pezzi ha messo in grande difficoltà i suoi avversari, soprattutto per la sua capacità di raccogliere informazioni preziose.

Dopo averne studiato il comportamento tuttavia, i membri del gruppo sono giunti alla conclusione che, dopo aver diviso il suo corpo, Tokage ha un periodo di tempo limitato per utilizzare le parti distaccate, per poi trovarsi costretta a rigenerarne di nuove. Cosa che la rende vulnerabile per uno spazio di tempo sufficiente a sferrare un colpo decisivo, che è poi quello che ha fatto il nostro Bakugo al termine del capitolo, assicurando la vittoria al suo team, con grande sorpresa di tutti i partecipanti.

Ecco che abbiamo avuto la dimostrazione di come un buon lavoro di squadra possa battere un potere soverchiante, e di come anche gli avversari più astuti abbiano dei limiti che non dipendono da loro. Studiarli e prendersene vantaggio è il compito di un eroe che miri a diventare il migliore, un insegnamento che Bakugo ha imparato a seguire, unendolo al suo straripante potenziale offensivo.

Che ne pensate dell'ultimo capitolo di My Hero Academia? Vi è piaciuto il match che si è appena concluso?

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
1

Le migliori offerte per i tuoi Regali di Natale 2018: videogiochi, console, hi-tech, smartphone, PC Gaming, TV 4K e tanto altri altri prodotti a prezzo scontato su Amazon, per un Natale da sogno a piccoli prezzi.