My Hero Academia: una teoria spiega l'eterna rabbia di Bakugo

My Hero Academia: una teoria spiega l'eterna rabbia di Bakugo
di

Il mondo di My Hero Academia è ricco di quirk. Questi a volte sono soltanto delle piccole aggiunte che non causano molte differenze con la vita di una persona normale del nostro mondo. Altre volte invece sono davvero problematici da gestire e possono causare danni involontariamente, non solo a persone e cose esterne ma anche al proprio fisico.

Ad esempio, il quirk di Shoto Todoroki altera troppo la temperatura del corpo e va continuamente bilanciato, o quello di Momo Yaoyorozu che invece fa necessitare di una quasi costante alimentazione ricca di grassi. Anche uno dei personaggi più apprezzati di My Hero Academia, Katsuki Bakugo, potrebbe avere problemi col suo quirk.

il quirk esplosioni di Bakugo fa secernere sul palmo delle mani la nitroglicerina che poi il ragazzo fa esplodere. Anche lui ha una sorta di stamina a cui stare attento e non può usare il quirk più del dovuto, anche se Horikoshi ha specificato che il quirk non ha grossi effetti sul corpo del giovane. Tuttavia un fan ha analizzato ciò che comporta avere un alto valore di nitroglicerina nel sangue.

Il composto infatti riduce il battito cardiaco di una persona e, nelle fasi più calme, porta anche a svenimenti. Per questo secondo il fan Katsuki Bakugo è sempre su di giri. Anche se ormai lo fa in modo più o meno automatico, il suo carattere può essere dovuto a una sorta di meccanismo di autodifesa che parte dal cervello per tenere sempre alto il livello di battiti cardiaci e contrastare gli effetti negativi del quirk.

Cosa pensate di questa teoria, Bakugo è davvero influenzato dal suo quirk in questo modo? Nel manga ad essere al centro di teorie è anche il quirk di Tomura Shigaraki che abbiamo rivisto nel capitolo 272 di My Hero Academia.

Quanto è interessante?
3