My Hero Academia: vedremo mai una trasformazione di Midoriya come quella di All Might?

My Hero Academia: vedremo mai una trasformazione di Midoriya come quella di All Might?
di

Il progressivo cambiamento di Izuku Midoriya negli ultimi capitoli di My Hero Academia ha mostrato la sua padronanza, sempre maggiore, del Quirk One For All e dei poteri derivanti dai precedenti possessori. Prendendo in considerazione quanto successo al suo mentore All Might, è possibile che Deku si trasformi nell'arco conclusivo della serie?

Le scelte fatte da Midoriya per salvaguardare i compagni e tutte le persone a lui care dalla minaccia di All For One e Tomura Shigaraki, l'hanno condotto a fare affidamento solo sulle sue capacità, a superare i propri limiti per fronteggiare avversari estremamente pericolosi in solitaria. Il ripetersi di queste azioni, per quanto attualmente sia coinvolto in una struggente battaglia con i suoi stessi compagni, potrebbe rendere il One For All un fardello ancor più pesante per Midoriya stesso.

Il suo totale impegno nel sconfiggere i Villain e contenere la loro minaccia ricorda molto ciò che è accaduto a Toshinori Yagi, ex Pro Hero Numero 1 e Simbolo di Pace, ora fisicamente distrutto dall'eccessivo utilizzo dell'One For All. Nell'ipotetico scontro con All For One, o Shigaraki stesso, Deku potrebbe voler superare i propri limiti, lasciandosi totalmente sopraffare dal potere del Quirk, rischiando così di incappare nello stesso errore del suo maestro.

Tale evento potrebbe compromettere la carriera da Hero di Midoriya, e naturalmente avere gravi ripercussione sulla sua salute. Voi credete che Deku riuscirà a padroneggiare completamente il One For All, e tutti i poteri contenuti in esso, senza doversi spingere oltre i propri limiti? Sperate di vedere un'ipotetica trasformazione? Fatecelo sapere con un commento qui sotto.

Per concludere ricordiamo che un assistente di Horikoshi ha dedicato un sensuale sketch a Mirko, e vi lasciamo alla splendida cover di Weekly Shonen Jump dedicata a My Hero Academia.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3