My Hero Academia: quali sono le vere intenzioni di Hawks?

My Hero Academia: quali sono le vere intenzioni di Hawks?
di

Gli spoiler del capitolo 231 sono ormai in rete, e hanno portato con se degli accadimenti molto importanti, soprattutto per quanto riguarda il ritorno dell'eroe Hawks. Quest'ultimo infatti si è accordato con un membro della League Of Villain per testimoniare la propria fedeltà all'organizzazione, ma quali sono davvero le intenzioni dell'eroe?

Nel 231, infatti, ammiriamo una collaborazione tra Hawks e Dabi, all'interno di un flashback antecedente agli eventi di Deika City, nel quale il villain ricontatta l'eroe per mettere di nuovo alla prova la sua credibilità da spia nei confronti della Lega, e Hawks non mancherà di accettare il nuovo incarico.

Dabi gli chiede infatti di incastrare un altro eroe che non sia Endeavor, dicendosi molto deluso per come andò quella volta. Ricordiamo appunto che dopo l'incontro tra l'eroe numero 1 ed High End (un nuovo tipo di Nomu intelligente) il padre di Todoroki riuscì a salvarsi nonostante le ingenti ferite riportate. Questa volta però, Hawks non dovrà fallire.

L'eroe alato sceglie di prendere come esca Best Jeanist, il quale è ancora in fase di convalescenza dopo il sanguinario scontro con All For One. Successivamente ci viene mostrato un breve dialogo tra i due nel quale discutono normalmente, con Jeanist che rivela di voler rimettersi in gioco una volta guarito del tutto. L'inquadratura poi si sposta su Hawks che sfodera una lunga lama, mostrando nella vignetta successiva una borsa nella quale sta riponendo qualcosa, con l'eroe che dichiara di non sottovalutare mai un uomo in missione.

Ovviamente la regia delle inquadrature alluderebbe ad un omicidio da parte di Hawks, o almeno questo è ciò che l'autore ci vuol far credere, ma si è davvero spinto a tanto? Probabilmente no, appare difficile che per salvare la sua copertura con La League of Villain si sia macchiato di un assassinio di un suo collega, piuttosto resta più credibile l'ipotesi di una collaborazione con Best Jeanist.

Hawks potrebbe aver spiegato all'eroe la sua delicata posizione, chiedendogli di inscenare una scomparsa per aiutarlo nella sua missione. Nello scambio di battute tra Dabi e Hawks notiamo infatti che l'eroe è perfettamente cosciente del comportamento da attuare nei confronti del villain per accattivarsi la sua fiducia, a dimostrazione di quanto sia perspicace ed intelligente. Nel momento in cui dovesse macchiarsi di un misfatto così grande, il suo ruolo da spia e la sua carica da eroe perderebbero di senso, dato che avrebbe sacrificato un suo compagno svilendo di fatto la sua missione da infiltrato.

Hawks afferma di "non sottovalutare mai un uomo in missione", ma potrebbe riferirsi all'incarico da spia e non alla missione omicida ordinatagli da Dabi. Kohei Horikoshi potrebbe averci fatto intendere un evento che successivamente verrà smontato, portando i fan dell'opera alle speculazioni più disparate sulla natura di Hawks.

Il capitolo 231 ci ha mostrato anche un divertente Easter egg di Terminator 2, dategli un'occhiata!

Quanto è interessante?
1