My Hero Academia: quanti Villain sono rimasti ancora in circolazione? La conta dei nemici

My Hero Academia: quanti Villain sono rimasti ancora in circolazione? La conta dei nemici
di

Con la battaglia tra l'eroina d'oltreoceano Star and Stripe e Tomura Shigaraki giunta a un amaro epilogo, è tempo di fare la conta. In My Hero Academia capitolo 335 i lettori scoprono non solo quanti Villain sono rimasti in circolazione, ma anche l'attuale condizione in cui versa la società degli eroi.

Kohei Horikoshi ci sta lentamente preparando alla prossima fase dell'Atto Finale, la guerra definitiva tra Pro Heroes e Villain. Con questo teatro di guerra all'orizzonte, l'autore presenta ai lettori i principali protagonisti di quest'infausta battaglia in cui si deciderà il futuro del mondo.

Quando il professor Toshinori Yagi spiega ai suoi alunni che Tomura Shigaraki è stato gravemente ferito in seguito allo scontro con Star and Stripe, i ragazzi della Classe 1-A propongono di attaccare immediatamente, così da approfittare di questa sua debolezza. L'ex All Might, però, rivela che questo non sarà possibile. Il numero di eroi a disposizione è ridotto all'osso, tutti, da Fat Gum a Gang Orca, fino a Kamui Woods, Edgeshot e Mount Lady, sono impegnati con l'evacuazione di massa dei civili e con la caccia ai villain minori.

Inoltre, quel che resta del Simbolo della Pace spiega che non è solo Tomura Shigaraki a costituire un pericolo. Le forze dei Villain sono ancora impressionanti, e non di certo da sottovalutare. Oltre a Shigaraki, infatti, gli eroi dovranno vedersela con Dabi, Toga, sei Near High End Nomu, il resto del Fronte di Liberazione e il corpo originale di All For One.

A questi, dobbiamo aggiungerci anche Spinner, e altre minacce non ancora conosciute, come ad esempio l'amico fidato su cui All For One può contare nel momento del bisogno, il traditore dello Yuei. Vi lasciamo all'identità del traditore di My Hero Academia e all'evoluzione della connessione tra All For One e Shigaraki.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
0