Nadia: Il mistero della pietra azzurra di Hideaki Anno compie 30 anni

Nadia: Il mistero della pietra azzurra di Hideaki Anno compie 30 anni
di

Ci sono alcuni anime divenuti iconici e immortali. Nadia: Il mistero della pietra azzurra è uno di questi. Nato dalla mente di Hideaki Anno e dello Studio Gainax, debuttò sulla rete televisiva NHK in Giappone il 13 aprile 1990 per poi concludersi dopo 39 episodi il 12 aprile 1991. Oggi si festeggia quindi il trentesimo compleanno dell'anime.

L'anime di Nadia: Il mistero della pietra azzurra fu immediatamente un successo, tale da costringere Hideaki Anno e lo Studio Gainax a realizzare 39 episodi contro i 30 inizialmente previsti, vincendo nello stesso anno anche l'Anime Grand Prix, mentre la protagonista Nadia risultò anche più apprezzata di Nausicaa di Nausicaa della Valle del Vento di Hayao Miyazaki.

Nadia: Il mistero della pietra azzurra fu poi trasmesso anche all'estero, tra cui in Italia, dove fu accolto dalle reti Mediaset e trasmesso tra il primo luglio e il 20 settembre 1991. Ispirato dai romanzi di Jules Verne, l'anime vede Nadia, una ragazza dalla carnagione scura e che lavora come acrobata in un circo, e Jean, un giovane inventore, incontrarsi all'Expo di Parigi del 1889. Dopo varie peripezie, i due intraprenderanno un viaggio per scoprire il mistero della pietra azzurra, un gioiello che Nadia porta al collo.

Il regista è ancora in attività e, mentre è alle prese con Evangelion 3.0+1.0, Hideaki Anno ha parlato recentemente del futuro degli anime.

Quanto è interessante?
6