Nana: storia e curiosità del manga di Ai Yazawa che compie 20 anni

Nana: storia e curiosità del manga di Ai Yazawa che compie 20 anni
INFORMAZIONI SCHEDA
di

L'autrice Ai Yazawa, che aveva alle spalle diversi lavori più o meno famosi nel mondo dei manga shojo, agli inizi del nuovo millennio decise di provare una nuova storia da pubblicare sul Cookie, rivista quindicinale di casa Shueisha. Dopo un tentativo autoconclusivo, nel maggio del 2000 fu pubblicato ufficialmente Nana, che ora compie ben 20 anni.

Come sapranno i fan, purtroppo Nana è ancora in corso, o meglio è in pausa indeterminata dopo dei problemi di salute che hanno colpito Ai Yazawa nel 2009. Pur essendosi apparentemente ristabilita, l'autrice non è ancora tornata a lavorare su Nana per proseguirne la storia, concentrandosi soltanto su lavori brevissimi e illustrazioni singole.

Così come successo per Hunter x Hunter, ci sono stati alcuni edicolanti e fumetterie giapponesi che per questo motivo hanno iniziato a vendere Nana come un manga terminato. Questo iato indefinito infatti pone Nana nel gruppo di quelli che vengono scherzosamente chiamati "manga re delle pause", e in questo gruppo è affiancato da opere come Bastard o proprio Hunter x Hunter.

Nonostante l'autrice fosse discretamente famosa, Nana non fu pubblicato immediatamente come serie bensì nel febbraio 2000, sempre sulla rivista Cookie di Shueisha, fu pubblicato un capitolo pilota. Grazie a quel successo iniziò poi a lavorare sulla serie che debuttò nel maggio 2000.

Il manga parla delle due protagoniste, Nana Komatsu e Nana Osaki. Il nome di entrambe è un modo per dire "sette" in giapponese. Nana Komatsu è stata però soprannominata anche Hachi, nome diffuso in Giappone per i cani e che richiama anche al famoso Hachiko. Inoltre, Hachi significa "otto", creando un gioco di numeri con i nomi della ragazza.

Nana è uno dei manga shojo più di successo al mondo e i suoi volumi sono risultati spesso al top delle classifiche annuali, competendo anche con ONE PIECE a metà degli anni 2000. Un successo quindi straordinario che purtroppo al momento è fermo per motivi sconosciuti. Nana ha ricevuto quindi anche un anime, durato diversi episodi, ma dalla storia sono stati tratti anche due film live action. Che ricordi avete di Nana? L'anime è disponibile anche su Netflix.

Quanto è interessante?
3