Napoli COMICON ed il Fumetto Italiano alla Frankfurter Buchmesse!

di
INFORMAZIONI SCHEDA



Sta per aprire i battenti la più importante fiera dell'editoria al mondo, a Francoforte in Germania, dal 19 al 23 ottobre. Come annunciato, anche quest'anno, nel padiglione dedicato ai Comics, il Salone del Fumetto e dell'Animazione di Napoli organizzerà e gestirà un ampio spazio dedicato al "Fumetto Italiano".

Il suo stesso nome, "FUMETTO!", evidenzia la parola con cui è conosciuta universalmente la nona arte del nostro paese. Con il patrocinio all'iniziativa da parte della Regione Campania, saranno presenti a Francoforte, con il Napoli COMICON, le case editrici Astorina, Edizioni BD/Alta Fedeltà, Black Velvet, Sergio Bonelli Editore, Coniglio Editore, Magic Press, Edizioni Interculturali, Black Smoking, Free Books; a tutti va il nostro plauso e ringraziamento per aver creduto (e investito) nella bontà dell'evento.
Ricordiamo che questo stesso stand collettivo ha da poco partecipato al Bucheon International Comic Festival di Seoul in Corea del Sud, con successo e suscitando notevole interesse, grazie anche alla presenza, sempre organizzata da Napoli COMICON, di alcuni autori europei che ricordiamo: Miguel Angel Martìn, Nix, Zoran Janjetov, ed il nostro Daniele Bigliardo, con il direttore Claudio Curcio.
Con uno stand abbellito e impreziosito da elementi scenici, "Fumetto!" si ripresenta a Francoforte con una maggiore esigenza di farsi conoscere sul mercato internazionale; prova ne è un agile catalogo collettivo stampato per l'occasione in lingua inglese con tutte le novità e le presentazioni delle singole case editrici: un biglietto da visita fondamentale per tutti gli operatori internazionali che già l'anno scorso dimostrarono di esser interessati alla Nona Arte italica.
Ci preme rilevare infine come la rinnovata collaborazione con i responsabili del settore Comics della Buchmesse è quest'anno legata alla prossima edizione di COMICON, quando sarà ospite il Nord Europa, segnatamente la Gran Bretagna e, appunto, la Germania. Con Andrea Fiala de Ayerbe, direttrice del Comics Centre, verrà allestito analogo stand collettivo di editori tedeschi accompagnato da una mostra dei migliori disegnatori di scuola germanica, purtroppo spesso non ancora molto conosciuti qui da noi.
L'appuntamento per tutta la durata della Fiera è alla cittadella fumettistica della Frankfurter Buchmesse, stand G812 della Hall 3.0, per una visione d'insieme dell'editoria italiana a fumetti. Com'è ormai nostra consuetudine, inoltre sarà possibile anche degustare, grazie alla preziosa collaborazione di Argìa, alcuni prodotti della cucina campana, babà e limoncello su tutti.


http://www.buchmesse.de/" target="_blank" class="linkvecchi" rel="nofollow noopener">>http://www.buchmesse.de/

(si ringrazia la segreteria organizzativa di Napoli Comicon per l'informativa)