Naruto, chi erano i genitori di Kushina? Alla scoperta del clan Uzumaki

Naruto, chi erano i genitori di Kushina? Alla scoperta del clan Uzumaki
di

Naruto Uzumaki è un ninja del villaggio della foglia e che per lungo tempo non ha conosciuto la sua ascendenza. Soltanto dopo tempo ha scoperto chi fosse il padre, l'ormai deceduto ex quarto Hokage Minato Namikaze, morto in seguito all'attacco della Volpe della Nove Code a Konoha. Poco tempo dopo, Naruto ha conosciuto anche sua madre.

Kushina Uzumaki è apparsa ad aiutare il figlio col suo chakra nel momento in cui il ragazzo ha avuto bisogno di controllare i poteri della Volpe a Nove Code. Solo in quel momento Naruto ha scoperto parte della sua storia e le sue origini, quelle del clan Uzumaki. Scopriamo la stirpe di Kushina Uzumaki e qual è stato il suo destino.

Il clan Uzumaki è uno dei più antichi del mondo di Naruto e anche uno dei più potenti. Hanno messo radici nel paese del Vortice, più in particolare nel villaggio ninja di Uzushio. Famosi per le loro tecniche di sigillo e per la potenza del loro chakra, avevano come segno distintivo anche una buona longevità e i capelli rossi, persi però da Naruto che ha ereditato i capelli biondi del padre. Erano molto temuti da tutti gli altri villaggi e nel tempo strinsero poche alleanze, tra cui quella solida col Villaggio della Foglia.

Ciò non garantì a salvare il villaggio dalla distruzione e, per questo, il clan Uzumaki è stato costretto, con i suoi pochi superstiti, a vagabondare per il globo. Gli Uzumaki che abbiamo conosciuto sono stati infatti sparpagliati per i vari paesi: Kushina e Mito Uzumaki a Konoha, Karin nel paese dell'Erba, Nagato e sua madre Fuso nel Paese della Pioggia. Di questi, soltanto Naruto, i suoi figli e Karin sono ancora in vita.

Questi sono gli unici membri canonici conosciuti del clan Uzumaki e, pertanto, non si conosce nulla dei nonni di Naruto. Chissà se durante Boruto: Naruto Next Generations verrà alla luce qualche notizia sul passato del clan.

Quanto è interessante?
1