Naruto, il giocatore dell'NFL Melvin Gordon dichiara: "L'anime mi ha cambiato la vita"

Naruto, il giocatore dell'NFL Melvin Gordon dichiara: 'L'anime mi ha cambiato la vita'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Pochi istanti fa, Crunchyroll ha condiviso un'interessante intervista con Melvin Gordon III, giovane giocatore di football americano militante nei Denver Broncos. Il ventisettenne ha parlato dei suoi anime preferiti, dei suoi eroi, e di come le serie giapponesi sono riuscite a cambiare il suo modo di affrontare la vita.

Gordon ha iniziato parlando dell'istante in cui si è appassionato agli anime: "È iniziato tutto con Dragon Ball Z. Il modo in cui si trasformavano mi intrigava molto. La mia parte preferita è stata senza dubbio quella in cui Trunks del Futuro vede Gohan morire e si trasforma in Super Saiyan. Da piccolo avevo tantissime action figures, magliette e giochi per Gameboy e altre console. Sono persino migliorato nel disegno allenandomi ritraendo Gohan! Io e mio fratello ci siamo avvicinati molto grazie agli anime".

Successivamente, il giocatore ha parlato della sua serie preferita: "Naruto. Ho speso dieci anni della mia vita guardando Naruto, ovviamente in giapponese con i sottotitoli [ride]. Naruto è anche il mio personaggio preferito, mi ha cambiato. È uno che non si arrende mai e che trova sempre il buono nelle persone. Per quanto riguarda i villain invece scelgo Jiren di Dragon Ball Super. La mia vita si basa sul riuscire ad avere una forma mentale adatta, e Goku contro Jiren ha dovuto superare ogni barriera, mentale e fisica, per riuscire a batterlo".

Poco tempo fa anche un altro giocatore dell'NFL, Lawrence Collier Jr, ha dichiarato il suo amore per Dragon Ball Z, ribadendo quanto quello degli anime stia diventando un topic sempre più sdoganato tra i giocatori. Ovviamente quello del rugby non è l'unico mondo in cui si parla delle serie giapponesi: ricorderete infatti che pochi giorni fa un lottatore UFC salì sul ring accompagnato dalla musica di Berserk.

Quanto è interessante?
2