Naruto, qual è il vero aspetto di Orochimaru? La spiegazione

Naruto, qual è il vero aspetto di Orochimaru? La spiegazione
INFORMAZIONI SCHEDA
di

I sannin sono ninja leggendari, icone del mondo di Naruto. Abbiamo conosciuto bene tutti e tre, dal pervertito Jiraiya alla forzuta Tsunade, ma il primo a essere stato introdotto appieno da Masashi Kishimoto è stato Orochimaru, il ninja dall'aspetto serpentesco e per lunghi tratti un villain di spessore del manga e dell'anime.

L'ex membro dell'Akatsuki è sempre stato alla ricerca dell'eternità e i suoi studi deviati lo hanno portato ad essere allontanato da Konoha e a diventare un ninja traditore. In Naruto lo vediamo spesso con pelle bianca, capelli neri lunghi e segni rosa sotto gli occhi, tuttavia quella è solo una farsa. Infatti, grazie alla sua Furō Fushi no Jutsu (不老不死の術, Tecnica dell'Immortalità) è stato in grado di cambiare corpo numerose volte durante la sua vita. Perciò il suo aspetto originale è scomparso da tempo, con quello che viene applicato ai suoi corpi che è solo una maschera.

In Naruto, Orochimaru cambia corpo per ben sei volte, con alcuni che vengono intravisti grazie alle varie scene del manga. Il primo corpo è uno sconosciuto, così come il secondo con il quale Orochimaru affrontò Itachi. L'Uchiha tranciò un braccio al sannin che fu costretto a cambiare corpo e reincarnarsi in una donna, quella che ha utilizzato per il torneo dei Chunin e l'attacco al Villaggio della Foglia. Con il sigillo delle braccia, ancora una volta è stato costretto a cambiare corpo scegliendo il giovane Genyumaru, dato che Sasuke non arrivò in tempo al rifugio.

Proprio Sasuke è stato brevemente il suo contenitore, ma Itachi riuscì a estrarre fuori Orochimaru dal corpo del fratellino durante il loro scontro nel covo del clan. Infine, Orochimaru ritorna per l'ultima volta reincarnandosi in uno Zetsu. Questi sono quindi tutti gli aspetti veri di Orochimaru, attualmente ancora parte del mondo ninja con Mitsuki.

Quanto è interessante?
3