Naruto Shinden: nel nuovo romanzo spin-off c'è un momento tenero tra Hinata e Boruto

INFORMAZIONI SCHEDA
di

Shueisha ha pubblicato il romanzo spin-off Naruto Shinden - Oyaku no Hi, incentrato proprio sulle figure di Naruto e Hinata come genitori: i due sono coinvolti in una storia che li vede, rispettivamente, alle prese con Himawari e Boruto. E proprio quest'ultimo è protagonista di un momento tenero con la sua mamma.

Nella novel, infatti, ci sono alcune storie minori rispetto a quella principale che coinvolge Naruto alla ricerca di un peluche per la piccola Himawari: tra queste c'è proprio una storyline con protagonista Hinata, impegnata in una missione con i suoi familiari (Hanabi e Hiashi Hyuga) e il figlio Boruto.

La sequenza in questione ci presenta Hinata che pensa a quando Boruto era piccolo, con la moglie del Settimo Hokage che all'epoca pensava che avrebbe voluto che il suo figlioletto non crescesse mai e che sarebbe stato per sempre "il suo bambino". Ora però Boruto è cresciuto e si avvicina all'adolescenza, e Hinata si ritrova a far fronte con i suoi cambiamenti fisici e psicologici.

Vi forniamo la traduzione completa di questa parte di Naruto Shinden:

“Hinata credeva che un bambino sarebbe rimasto tale per sempre.

(qui il racconto è vissuto in prima persona nei panni di Hinata) Nel cuore della notte, Boruto ebbe un incubo. Mi avvicinai al suo letto. Si aggrappò a me piangendo mentre io lo confortavo, accarezzandolo... ma ora, Boruto non piange più. Non è più spaventato dagli incubi, né da nient'altro. Oh no- 'Non è più un bambino...?'. Queste parole, le parole di mio padre, risuonarono nella mia testa. 'È più difficile da accettare man mano che si invecchia'.

Hinata realizzò che era proprio vero. Col tempo, Boruto si allontanerà da lei. Non voleva ammetterlo, fingendo di non vederlo. Lei avrebbe voluto stringere la mano di suo figlio per sempre".

Senza dubbio è un momento davvero toccante, che raramente avevamo visto tra Hinata e Boruto: Naruto Shinden è disponibile nelle librerie giapponesi, ma non conosciamo ancora i piani di Planet Manga per una possibile release italiana.

Quanto è interessante?
2