Naruto Shippuden: correre come Naruto aumenta la velocità? Parla la scienza

Naruto Shippuden: correre come Naruto aumenta la velocità? Parla la scienza
di

La Naruto Runner è il nome che identifica la corsa dei ninja di Naruto Shippuden, caratterizzata dall'iconica posa delle braccia all'indietro. Un fan ha provato a dimostrare, tramite la scienza, se effettivamente la tipica corsa immaginata da Masashi Kishimoto migliori realmente la velocità.

Nel corso della sua serializzazione, la fama di Naruto è diventata tale che ha coinvolto persino i giocatori del Bayen Monaco durante una partita di Champions League. Il franchise è talmente popolare che, recentemente, ha tentato la sorte con il celebre evento del Raid nell'Area 51. Tuttavia, i fan si sono chiesti sin dai primi tempi dell'anime se correre come un ninja aumenti realmente la velocità nella corsa.

Il canale YouTube Beacause Science ha tentato, usufruendo della scienza, di rispondere a questo particolare quesito chiamando alcuni professionisti. Misurando per tre volte ciascuna la Naruto Run e la corsa normale, è giunto alla conclusione che correre come un ninja rallenti il corridore di circa il 3%. Non solo, a causa della posizione delle braccia il peso del corpo si concentra maggiormente sulle gambe aumentando la stanchezza fisica.

Ebbene sì, dopo tante speculazioni abbiamo finalmente la conferma che in tanti attendevano. E voi, invece, vi aspettavate un risultato del genere dalla scienza? Fatecelo sapere, come sempre, con un commento nell'apposito riquadro qua sotto, ma non prima di aver dato un'occhiata voi stessi al video che vi abbiamo riportato in cima alla notizia.

FONTE: soranews24
Quanto è interessante?
6