Naruto Shippuden: Madara combina il Susanoo a Kurama in questa figure di Burning Wind

Naruto Shippuden: Madara combina il Susanoo a Kurama in questa figure di Burning Wind
di

Uno degli shinobi più potenti del vasto mondo creato da Masashi Kishimoto è Madara Uchiha, un nome il cui solo suono terrorizza i Cinque Grandi Paesi Ninja. L'Uchiha, che insieme ad Hashirama Senju ha contribuito a dar vita al Villaggio della Foglia, è ora tornato in questa magnifica statua da collezione, appetibile per i fan di Naruto Shippuden.

Realizzata dallo studio Burning Wind, questa statua vede Madara unire le forze con l'Enneacoda Kurama, soggiogato attraverso i potenti genjutsu di cui l'Uchiha è capace. Pronto a mettere fine all'Alleanza Ninja e a portare a compimento lo Tsukuyomi Infinito, Madara riveste la Volpe a Nove Code con il Susanoo, che dona al Bijuu una difesa impenetrabile a qualsiasi justu.

Posizionato sopra il mento del Cercoterio, Madara impugna le sue due armi tipiche, ossia la Kusarigama, la falce dotata di catena, e il Gunbai, un grosso ventaglio con cui respinge qualsiasi tecnica gli si opponga. Alta ben 45 centimetri, questo splendido pezzo da collezione è disponibile al preordine a un prezzo di 45 euro. L'uscita è prevista tra la fine dell'anno in corso e l'inizio dell'anno nuovo.

La statua presenta dettagli di notevole fattura, come ad esempio la fattura del Susanoo, che ne aumentano indubbiamente la caratura. Grande attenzione, ad esempio, è rivolta verso gli occhi dei due protagonisti. La pupilla di Kurama è pervasa dallo Sharingan, a indicare che è sotto l'effetto delle abilità ipnotiche dell'Uchiha, mentre Madara presenta persino il Rinnegan. Solamente Naruto e Sasuke possono fermare la furia combattiva di questo duo implacabile.

Scopriamo il significato dei baffetti di Naruto. Ma non solo. Ecco anche una spiegazione sullo Sharingan Ipnotico ottenuto da Obito in Naruto Shippunden.

Quanto è interessante?
1