Naruto Shippuden: sei anni fa andava in onda una delle puntate più sconvolgenti

Naruto Shippuden: sei anni fa andava in onda una delle puntate più sconvolgenti
di

In Naruto Shippuden, Masashi Kishimoto ha più volte avuto il coraggio di sconvolgere i fan, privandoli per sempre di alcuni dei loro protagonisti preferiti. Ormai più di sei anni fa, il genio del Clan Hyuga lasciava per sempre il Villaggio della Foglia e i suoi compagni del Team Gai.

Mentre la scomparsa di altri personaggi, come ad esempio Jiraiya, era ampiamente prevedibile, questo evento ha letteralmente sconvolto gli appassionati dell'opera, i quali non sospettavano minimamente di quanto stesse per accadere.

La Quarta Grande Guerra Ninja ci ha privato di numerosi ninja esperti, e Neji è solo l'ultimo di una lunga lista. Dopo aver sconfitto un gruppo di Zetsu bianchi, il membro della casata cadetta degli Hyuga accorse in aiuto di Naruto, il quale stava affrontando il Decacoda di Madara Uchiha. Con il sorriso sulle labbra, il possessore del Byakugan si sacrificò per proteggere i suoi cari, ovvero Hinata e l'eroe di Konoha.

Questo gesto di incredibile nobiltà segna l'ultimo atto della sorprendente evoluzione compiuta da Neji durante il corso dell'opera. Da ragazzino convinto che il suo destino fosse già scritto per colpa delle sue origini, a eroe pronto a morire in nome dell'amore fraterno. E voi come avevate reagito a questo triste evento accaduto sei anni fa? La Volpe a Nove Code sprigiona il suo potere in questo cosplay in bodypaint di Naruto Shippuden. Kakashi e Gai sono un duo inarrestabile in questa figure di Naruto Shippuden.

Quanto è interessante?
5