L'NBA e l'amore per Naruto. Un'altra star scende in campo con scarpe raffiguranti Itachi

L'NBA e l'amore per Naruto. Un'altra star scende in campo con scarpe raffiguranti Itachi
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Nel giro di pochi anni, gli anime e i manga sono diventati popolarissimi in tutto il mondo. Basti vedere nel nostro paese come sempre più persone conoscono serie provenienti dal Giappone che fino a qualche tempo fa nessuno o pochi conoscevano, senza contare che tra le nuove generazioni, tutti o quasi, vedono anime e leggono manga.

Forse un appassionato, abituato a seguire le sue serie preferite da anni, non si rende conto di quanta popolarità i prodotti d'intrattenimento sfornati in Giappone stanno godendo negli ultimi tempo. Si fa caso alla cosa quando personaggi, richiami a serie famose, fanno la loro comparso in ambienti insoliti, finendo sotto i riflettori. Il mondo dello sport è uno di questi ambienti. Ormai è sempre più comune vedere atleti sfoggiare abiti personalizzati con le loro serie preferite e di maggior successo, o vederne altri fare gesti o assumere posizioni che richiamano senza mezzi termini ad anime che vediamo ogni giorno e che abbiamo seguito per anni.

L'NBA è uno dei palcoscenici in cui più volte gli atleti dimostrano al pubblico il loro affetto e la loro passione per i prodotti d'intrattenimento nipponici. Qualche tempo fa vi avevamo parlato del Twitter fatto dalla stella Steven Adams su Zoro o di come Willie Cauley-Stein dei Sacramento Kings si fosse presentato sul parquet con delle bellissime scarpe a tema Naruto.

Un'altra manifestazione d'affetto simile è stata fatta recentemente da da un altra sta NBA: Kevin Porter Jr. giocatore dei Cleveland Cavaliers. Anche lui, come il collega Cauley-Stein, si è presentato sul campo di gioco con delle scarpe Puma bianche a tema Naruto. Come potete vedere dall'immagine in calce all'articolo pubblicata su Reddit dall'utente c4meronx3, il personaggio scelto da Porter Jr. per colorare e personalizzare le sue scarpe è Itachi Uchiha, fratello di Sasuke e membro dell'Akatsuki, nonché boia del suo intero clan.

Il disegno in questione riprende in primo piano il volto del personaggio mentre, con lo Sharingan Ipnotico ha appena attivato l'Amaterasu, cosa deducibile dall'occhio destro visibilmente sanguinante.

Cosa ne pensate di questa ennesima prova d'affetto che un atleta dell'NBA riserva al manga creato dal maestro Masashi Kishimoto? Fatecelo sapere nei commenti.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
4