Nel manga di Dragon Ball Super le abilità di Hit sono un po' diverse!

di

Dalla Rete sono emersi tanti dettagli sul 35° capitolo del manga di Dragon Ball Super, che viene serializzato sulle pagine del magazine V-Jump e che è stato recentemente tradotto in inglese anche per il pubblico di Viz Media. Questa volta ci focalizziamo su Hit dell'Universo 6, che ha dato prova di abilità più o meno inedite rispetto all'anime.

Come potete vedere dalle scan, e come vi abbiamo già riportato, il 35° capitolo dell'incarnazione cartacea di Dragon Ball Super ha visto un furioso duello tra Hit e Jiren, che sembra leggermente diverso rispetto all'adattamento anime.

Sembra che Hit, nel manga di Dragon Ball Super, sia ora capace di utilizzare un'abilità che in giapponese è chiamata Toki-Zurashi: in inglese si traduce con Time-Shift, e cioè con (all'incirca) Movimento Temporale: questo perché il potere in questione permette a Hit di rallentare il tempo mentre l'assassino dell'Universo 6 è in grado di muoversi liberamente.

Una mossa simile, in fondo, è esplicata anche nell'anime, anche se nella versione televisiva porta il nome di Cage of Time (Gabbia del Tempo): in TV abbiamo visto Jiren utilizzare un Salto Temporale in seguito al quale riesce a bloccare il suo avversario in una sorta di loop che lo rende impossibilitato ad attaccare.

Insomma, le differenze sostanziali tra il manga e l'anime di Dragon Ball Super non stanno soltanto nei risvolti narrativi, nei livelli di forza o finanche nelle trasformazioni, ma anche nell'utilizzo delle abilità vere e proprie. Quale delle due varianti preferite?

Quanto è interessante?
3

In attesa della nuova serie, rivivi le emozioni di Dragon Ball Super con il cofanetto Blu-Ray e DVD contenente i primi dodici episodi con libretto a colori e contenuti extra.