Nel nuovo capitolo di Dragon Ball Super c'è un riferimento a Broly

Nel nuovo capitolo di Dragon Ball Super c'è un riferimento a Broly
di

Il capitolo 43 di Dragon Ball Super ci ha permesso di fare meglio la conoscenza di Moro, il villain dell'arco del Prigioniero della Pattuglia Galattica. Le nuove pagine del manga di Toyotaro, però, includono anche un riferimento piuttosto esplicito al personaggio di Broly.

Dopo aver ascoltato da Merus, il guerriero d'elite della Pattuglia Galattica, la storia di Moro, Goku e Vegeta riflettono sul da farsi e ragionano sulla potenza del loro nuovo nemico. I loro nuovi alleati, in questo frangente, affermano che due individui con una potenza come la loro gli saranno certamente utili nella battaglia contro il prigioniero evaso.

Il nostro Kakaroth, dunque, viene assalito da un'impeto di modestia e afferma che, nonostante tutto, nel Settimo Universo esiste un guerriero ancora più forte di loro due - un commento, inoltre, che scatena un accenno di nervosismo nell'orgoglioso Vegeta. Il protagonista continua iniziando a raccontare che, di recente, lui e il suo rivale hanno incontrato un altro saiyan di cui ignoravano l'esistenza.

A queste parole sono seguiti un grugnito da parte di Vegeta e l'interesse di Merus, che ha chiesto a Son-kun di proseguire il racconto. La scena si sposta poi a pochi minuti dopo, giacché Kakaroth deve aver raccontato per filo e per segno cosa è accaduto nel corso della battaglia contro Broly, una vicenda che vedremo al cinema il 28 febbraio 2019 con Dragon Ball Super: Broly.

Nonostante il film sia uscito in Giappone il 14 dicembre, il buon Toyotaro ha comunque scelto di non inserire, per il momento, alcun riferimento agli eventi del film. L'obiettivo è, ovviamente, quello di non fare spoiler per chi non l'ha ancora visto negli altri Paesi del mondo.

Quanto è interessante?
3

In attesa della nuova serie, rivivi le emozioni di Dragon Ball Super con il cofanetto Blu-Ray e DVD contenente i primi dodici episodi con libretto a colori e contenuti extra.