Netflix

Neon Genesis Evangelion: Mazzotta rivela nuovi dettagli sul futuro dell'anime su Netflix

Neon Genesis Evangelion: Mazzotta rivela nuovi dettagli sul futuro dell'anime su Netflix
di

Fabrizio Mazzotta torna a parlare di Neon Genesis Evangelion, dopo che l'adattamento di Gualtiero Cannarsi ha scatenato una polemica senza eguali. Tuttavia, dopo la rimozione del doppiaggio italiano dal colosso statunitense, le voci in merito al futuro dell'anime su Netflix tardano ancora ad arrivare.

Appena qualche mese fa, lo storico direttore di doppiaggio di Evangelion aveva anticipato i fan italiani del cambio di rotta imposto dalla compagnia nei riguardi della serie, rimuovendo l'adattamento nostrano per risolvere un polverone mediatico. A tal proposito, Mazzotta allora rivelò che il cambio di direttore combaciava con le voci di corridoio che confermavano un ridoppiaggio della serie televisiva, e non una semplice correzione delle parti a lungo criticate.

Negli ultimi giorni, Fabrizio Mazzotta in risposta a un utente in merito al futuro dell'opera ha aggiunto quanto segue:

"Lo stanno ridoppiando in questi giorni. Con lo stesso cast di doppiatori che ho scelto io. Ma... senza la mia direzione! Con un altro direttore, dopo che alcuni colleghi si sono rifiutati di sostituirmi, di fatto. Non conosco i motivi di questo cambio, nessuno mi ha dato spiegazioni. E credo che Netflix non ne sappia nulla. Forse -ipotizzo- la società si vergogna della figuraccia fatta, nonostante io avessi avvertito delle problematiche e avessi ipotizzato quello che poi è successo. Non lo so. Il mondo del doppiaggio è assai bizzarro."

A quanto si evince dalle sue parole, finalmente Neon Genesis Evangelion è nuovamente in cura, e ci auguriamo che un adattamento degno del titolo che rappresenta esca il prima possibile. Ad ogni modo, il commento del direttore di doppiaggio è la sintesi di una situazione spiacevole che ha influenzato in negativo le sorti dell'anime su Netflix.

Quanto è interessante?
5