Neon Genesis Evangelion, Gualtiero Cannarsi risponde alle critiche!

Neon Genesis Evangelion, Gualtiero Cannarsi risponde alle critiche!
di

La polemica su Neon Genesis Evangelion sembra non avere fine, anzi, si arrichisce di ulteriori sviluppi a seguito delle prime risposte del dialoghista del nuovo adattamento firmato Netflix, ovvero Gualtiero Cannarsi.

Plushchan è un forum che funziona molto bene quando si tratta di trovare punti di incontro tra gli appassionati in diversi settori. Nel portale in questione, infatti, è emersa una conversazione tra Gualtiero Cannarsi e i fan, che hanno criticato fortemente il suo immaginario caratterizzante l'adattamento italiano di Evangelion. Prima di mostrare alcune delle sue risposte, che comprendiamo la sua frustrazione avendo dietro una pressione talmente elevata da parte degli appassionati, vi invitiamo caldamente a non intervenire in toni aggressivi e poco consoni alla conversazione, cadendo nel dibattito arrogante, ma a mantenere il buon costume italiano per favorire la discussione.

Dunque, sul forum in questione, in cui trovate la fonte in calce alla notizia, Cannarsi è intervenuto, in toni educati, sul fenomeno esploso quest'oggi in rete, pur non nascondendo la frustrazione a seguito delle pesanti critiche (alcune al limite del tollerabile) ricevute:

"Ma i miei post sono ovviamente anche omaggi (service) per la gente di Facebook, è chiaro. Così almeno avranno, ancora oggi come vent'anni fa, qualcosa di gratuito su cui parlare. Invece che guardare e provare a capire Evangelion. :-)"

Il messaggio, sottilissimo, invita i fan a darsi una regolata e a godersi l'opera senza scendere in pesanti giudizi. Il suo lavoro con Fabrizio Mazzotta, infatti, è stato lungo e travagliato, con ritmi serrati:

"Ho avuto modo di reincontrare Fabrizio Mazzotta intorno a questa lavorazione solo in un meeting preliminare, destinato a una prima stesura del cast italiano. Purtroppo solo in quell'occasione. Avrei amato poter avere un rapporto più continuativo col direttore, che è però stato molto occupato in sala - a causa di turni molti pressanti - mentre io ero altrettanto (direi probabilmente di più) occupato sull'adattamento (media di 16 ore al giorno, fine settimana, Natale e capodanno compresi)."

Nel post in questione, che vi suggeriamo di recuperare dalla pagina a voi linkata per questioni di lunghezza, il dialoghista ne approfitta per rispondere alle critiche mosse, con rigore di prova, fornendo analisi e botta e risposta insieme agli appassionati di Neon Genesis Evangelion. Inoltre, è stato lo stesso Gualitero Cannarsi a suggerire i ruoli di alcuni dei doppiatori all'interno dell'opera, con un particolare appunto a Misato e a Shinji che ha sentito "particolarmente adatti" ai loro rispettivi ruoli. Dopotutto, la questione doppiaggio non è stata malamente accolta dal pubblico italiano, in quanto le voci sono state, tutto sommate, trovate azzeccate e coerenti con i personaggi.

Vi invitiamo, infine, a recuperare il nostro speciale sulle analisi al doppiaggio di Neon Genesis Evangelion firmato Netflix, che ha fornito tra i commenti dell'articolo un interessante conversazione tra gli appassionati. Vi ricordiamo, un'ultima volta, a mantenere un certo decoro qualora vogliate subentrare nella discussione con il dialoghista.

FONTE: pluschan
Quanto è interessante?
10