Neon Genesis Evangelion, Hideaki Anno al Comic-Con: "finalmente mi sento sollevato"

Neon Genesis Evangelion, Hideaki Anno al Comic-Con: 'finalmente mi sento sollevato'
di

Il mese di agosto sarà una data storica per i fan occidentali di Neon Genesis Evangelion poiché finalmente compirà il suo debutto Evangelion 3.0 + 1.0, l'ultimo film della tetralogia rimasto in sospeso per anni a causa delle condizioni di salute del regista, Hideaki Anno, che è recentemente intervenuto al Comic-Con.

Il 13 agosto su Amazon Prime Video tutti potranno vedere l'attesissima pellicola, ponendo di fatto un punto ad un franchise che ha fatto la storia dell'animazione giapponese. Sembra infatti che il maestro non voglia più mettere mano ad Evangelion e ciò lo si intravede dalle sue ultime dichiarazioni alla fiera di San Diego di cui un estratto qui segue:

"Ci sono voluti 16 anni per finire questa serie. Mi sento davvero sollevato. Non appena l'ho realizzato ho compiuto 60 anni. Ora che quest'anno ne ho appena compiuto 61, da questo momento in avanti, voglio dedicarmi a realizzare film in live-action invece che di Eva. Per quanto riguarda l'animazione mi piacerebbe tornare a lavorarci ma solo dopo aver girato un paio di riprese dal vivo. Anche se ancora è tutto da decidere."

Il director poi aggiunge: "Realizzare un video in live-action è completamente diverso dall'animazione. Ci sono cose che non posso fare con l'animazione ed è per questo che non vedo l'ora di dedicarmici. Voglio fare delle cose che siano possibili solo in live-action."

Dalle sue parole, dunque, sembra evidente che non rivedremo a breve un anime con la firma di Hideaki Anno. E voi, invece, cosa ne pensate delle sue parole? Fatecelo sapere con un commento qua sotto, ma non prima di aver dato un'occhiata ai costi del fucile a positroni di Neon Genesis Evangelion.

Quanto è interessante?
3