di

Quando si tocca un capolavoro, che sia di animazione o di un altro medium, è lecito aspettarsi un richiamo piuttosto potente da parte dell'immensa community dietro la fama del titolo, a maggior ragione quando esso non viene trattato nel modo più consono possibile. Neon Genesis Evangelion, ormai, lo sa fin troppo bene.

Proprio per questo motivo, non sono mancati i commenti a riguardo sull'adattamento Netflix del capolavoro di Hideaki Anno anche da parte di professionisti del settore. E mentre, andando a ritroso sul profilo Facebook di Fabrizio Mazzotta, direttore del doppiaggio della prima e della seconda attuale versione italiana di Evangelion, sembrano individuabili le prime difficoltà in sala a seguito del lavoro svolto da Gualtiero Cannarsi, un altro esponente del settore dice la sua opinione sulla polemica in questione.

A parlare, dunque, è Marcello Moronesi, che con una video intervista di 8 minuti di Termometro Politico, che potete ascoltare in cima alla pagina, esprime le propria opinione tentando di rispondere alle domande sull'adattamento, scendendo nel dettaglio dei tecnicismi sul mondo del doppiaggio e sul funzionamento dello stesso. Ci teniamo a ricordare, inoltre, che stasera alle ore 21 i ragazzi del canale di Astromica intervisteranno in live Gualtiero Cannarsi, dialoghista delle due edizioni italiane di NGE. Un'opportunità imperdibile per conoscere i misteri dietro il turbolento linguaggio utilizzato nell'adattamento e tentare, una volta per tutte, di porre fine a questo spiacevole fenomeno.

Inoltre, a proposito di personaggi influenti in Italia, anche il fumettistica nostrano Zerocalcare ha detto la sua su Neon Genesis Evagelion, lo avete visto? In ogni caso, non perdetevi l'occasione di farci sapere il vostro punto di vista sull'argomento nell'apposito riquadro tra i commenti qui sotto!

Quanto è interessante?
7