Nico Robin è diabolica: il capitolo 1005 di ONE PIECE conferma la forza dell'archeologa

Nico Robin è diabolica: il capitolo 1005 di ONE PIECE conferma la forza dell'archeologa
di

Sappiamo tutto di Nico Robin, l'archeologa della ciurma di Cappello di Paglia che è da anni parte integrante del gruppo di protagonisti. In tutto questo tempo però l'abbiamo vista combattere ben poche volte durante ONE PIECE. Onigashima sembra aver creato l'occasione perfetta per mettere in risalto le doti della donna.

Da diversi capitoli il manga di ONE PIECE sembrava infatti in preparazione per lo scontro di Nico Robin. Una volta abbandonato lo scontro con Kaido, la scena si è spostata su Sanji che è stato imprigionato da Black Maria. Inevitabilmente, le strade per il cuoco erano due: venire meno ai propri principi o farsi salvare da qualcuno. E ONE PIECE 1005 ha confermato l'ingresso di Nico Robin nella sala.

Sfruttando le abilità congelanti di Brook, Nico Robin ha evitato le ragnatele sparse da Black Maria ed è riuscita ad attivare il suo frutto Fior Fior, utilizzando il Gigantesco Mano: Spank per colpire in viso il ragno gigante. Il colpo è stato abbastanza potente da far sanguinare Black Maria e dare quindi inizio allo scontro tra lei e Nico Robin.

Finalmente quindi i fan di ONE PIECE potranno godersi un vero scontro per Nico Robin, che ha davanti uno degli avversari più forti della ciurma di Kaido delle Cento Bestie.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
2