Nier Automata, i fan contro l'anime: tutti detestano il 3DCG, ecco le critiche

Nier Automata, i fan contro l'anime: tutti detestano il 3DCG, ecco le critiche
di

Chi non ha sentito parlare di Nier Automata? Negli ultimi anni, da quando Yoko Taro e Platinum Games hanno messo mano al progetto, questo nome è diventato sempre più presente tra i videogiocatori. Di recente però il brand ha fatto una scelta coraggiosa, quella di allargarsi ad altri media, e per questo è nato un anime dedicato.

Dopo mesi di trailer, dichiarazioni, interviste e quant'altro, finalmente il primo episodio di Nier Automata è disponibile su Crunchyroll. Il primo episodio ripercorre alcune delle vicende narrate nel videogioco che, ricordiamo, sono supervisionate da Yoko Taro che però aveva già anticipato alcune modifiche per evitare di ricreare semplicemente la storia in versione animata. Come era già noto, però, è presente la 3DCG, una delle tecniche d'animazione che stanno prendendo piede negli ultimi anni per abbattere i costi, seppur con risultati non sempre incoraggianti.

Ed è proprio la 3DCG di Nier Automata che finisce nell'occhio del ciclone. Ovviamente, considerata la grande attesa che c'era per il titolo di Crunchyroll, tutti si sono riversati sulla piattaforma per vedere le fattezze del primo episodio e capire come sarebbe stata adattata la storia e con che qualità. Purtroppo però in molti hanno aspramente criticato il comparto tecnico. Su Twitter in particolare in molti si sono scagliati contro le animazioni in 3D, e alcuni messaggi disponibili in basso rendono molto chiaro il perché.

In molti credono di trovarsi davanti un Nier Automata realizzato per PlayStation 2, quindi con una grafica in 3DCG vecchia di 20 anni o poco meno. In sostanza, si viene a creare una critica simile a quella di Ex-Arm, che era stato realizzato da Crunchyroll in modo simile. E voi avete già visto il primo episodio dell'anime? Cosa ne pensate?

Quanto è interessante?
2